MUSEO DEL TOMBOLO

Mirabella Imbaccari

Il museo contiene merletti, abiti e arredi realizzati a tombolo,

tra le più pregiate lavorazioni che caratterizzano questa lavorazione unica nel suo genere

L’Antica arte del Tombolo

Tombolo, pizzi e merletti:

Il termine “tombolo” si riferisce ad una tecnica di intreccio, attraverso l’utilizzo di alcuni bastoncini detti “fuselli” e intaglio dei fili su un cuscino da tombolo per creare disegni intricati. Il cuscino da tombolo è uno strumento speciale che sostiene il lavoro del tessitore, permettendo di mantenere i fili organizzati mentre vengono intrecciati e intagliati. Le creazioni di merletto a tombolo possono variare in termini di disegni e complessità e sono spesso utilizzate per decorare tessuti come tovaglie, abiti, biancheria da letto e altro ancora. Questa forma d’arte richiede pazienza e maestria, e molte comunità mantengono ancora viva la tradizione insegnando la tecnica del tombolo attraverso generazioni.

La più viva presenza del Tombolo in Sicilia

La nascita della tradizione:

Il merletto a tombolo, come tecnica artigianale, ha una lunga storia in Italia risale al periodo rinascimentale. Nata come opera sociale finalizzata a dare occupazione alle giovani donne del paese. In Sicilia, fu la baronessa Angelina Auteri che giocò un ruolo chiave nella diffusione del tombolo a Mirabella Imbaccari. Fu lei a fondare l’“Opera del Tombolo” con lo scopo di insegnare questa arte alle donne locali, contribuendo significativamente all‘indipendenza economica della comunità.

Opera del Tombolo

Come venne riconosciuta:

Venne ufficialmente riconosciuta con l’insediamento di alcune suore dell‘Ordine di Santa Dorotea, attuali abitanti del Palazzo che un tempo fu dei principi di Biscari. Da quel momento il tombolo è divenuto l’elemento caratteristico della cittadina siciliana tanto che nel 1986 è stata istituita la Mostra Mercato Permanente del Tombolo e da conferire alla città il nome di “Città del Tombolo”. Oggi i pregiati pezzi al tombolo sono custoditi all’interno del Museo del Tombolo.

Orari Museo:

Lunedì: 8:30- 13:00

Martedì: 8:30- 13:00 e 15:30 – 18:00

Mercoledì: 8:30- 13:00

Giovedì: 8:30- 13:00 e 15:30 – 18:00

Venerdì: 8:30- 13:00

Sabato e Domenica: Chiuso

Contatti e Indirizzo:

Via Alcide de Gaspari, 13 – 95040

Mirabella Imbaccari (CT)

numero: 0933 991620

Accesso:

Ingresso libero a tutti